Se non sai che uso fare della tua erba tagliata del giardino desideriamo offrirti dei semplici consigli per sfruttarla al meglio. Sapevi che l’erba del prato appena falciata è un ottimo materiale umido verde ricco di azoto, fosforo e potassio? È un materiale verde che puoi utilizzare e sfruttare in differenti modi. Noi, in questo articolo, ti desideriamo indicare 7 modi originali per riciclarla.

Erba tagliata usata come mangime per il bestiame

Questo utilizzo può sembrarti scontato, Tuttavia, se non viene utilizzato per la pacciamatura o il compostaggio, l’erba del prato è un ottimo alimento per il bestiame. È stato riscontrato che l’insilato di erba tagliata ha un contenuto proteico del 2%. Puoi usare il tuo tosaerba elettrico o manuale per integrare le diete per erbivori come capre, porcellini d’India, pecore, conigli e bovini.

Il nostro consiglio è quello di non utilizzare ritagli umidi poiché si deteriorano rapidamente e possono far ammalare gli animali. Inoltre, non dare loro da mangiare erba tagliata e recentemente irrorata con erbicidi, poiché può anche far ammalare gli animali e persino ucciderli.

Una volta tagliata lasciala sul prato

Di tanto in tanto, va benissimo lasciare erba tagliata sul prato poiché è una grande fonte di azoto e può agire come fertilizzante naturale per il prato. Infatti, il riciclaggio dell’erba tagliata nel tuo prato può rappresentare circa il 25% del suo fabbisogno annuale di azoto.

Tuttavia, lasciare troppi ritagli sul prato può far bruciare l’erba e successivamente perdere il suo colore. Pertanto, assicurati di tagliare solo una piccola parte dell’erba quando prevedi di lasciarla sul prato.

Erba tagliata del prato usata come fertilizzante organico liquido

È possibile nutrire la tua pianta liquida immergendo un paio di manciate di erba tagliata in un secchio d’acqua. Tutti i nutrienti benefici come il potassio, l’azoto, il fosforo e gli amminoacidi penetreranno nell’acqua. Dopo alcuni giorni, puoi filtrare il liquido e nutrire le tue piante con esso.

Assicurati di tenere l’acqua al chiuso per ridurre lo sviluppo di zanzare. Anche se il fertilizzante liquido risultante avrà un odore terribile dopo circa due settimane, le piante adoreranno un po’ di questo nell’annaffiatoio mentre le annaffi.

Usa l’erba del prato come pacciame per aiuole

L’erba tagliata può essere utilizzata nelle aiuole e come pacciame per gli orti. Il pacciame aiuta a trattenere l’umidità nel giardino, blocca le erbacce e aggiunge sostanze nutritive al terreno. L’azoto e il potassio contenuti nell’erba del prato appena falciata aiutano anche a fornire i requisiti necessari di fertilizzante alle tue piante.

Sfruttala per creare un letto rialzato nel tuo giardino

Questo è uno dei modi migliori per gestire al meglio il tuo hobby di giardinaggio. Infatti, per migliorare la qualità del suolo e aumentare la resa, prendi in considerazione l’utilizzo del metodo “a lasagna” per miscelare il terreno ed eliminare le erbacce, che prevede la creazione di un letto con diversi strati di materiale per riempire il giardino e nutrire le tue piante.

Nelle parti inferiori del letto, sovrapponi una parte di erba tagliata con due parti di foglie sminuzzate. Questo composto nel tempo si trasformerà lentamente in un terreno fertile. I ritagli devono essere stratificati sottilmente per evitare la stuoia. Una volta che il letto è quasi pieno, aggiungi una barriera compostabile – puoi utilizzare del cartone – e riempi il resto della zona trattata con la miscela di terreno scelta.

Utilizza la tecnica del Mulching

L’erba tagliata, fresca o essiccata, costituisce un eccellente pacciame organico che contiene elevate quantità di azoto, qualcosa di cui tutte le piante hanno bisogno per crescere e prosperare. I pacciami organici aiutano anche a trattenere l’umidità, a sopprimere le erbacce, a mantenere il terreno fresco e a migliorarne la fertilità delle piante in genere.

Basta stendere uno strato di poco più di mezzo centimetro di erba fresca tagliata e sminuzzata finemente (tecnica del Mulching), attorno a un fiore e aiuole per un pacciame organico e gratuito. Un pacciame più spesso non sarà in grado di disgregarsi abbastanza velocemente e potrebbe male odorare mentre si decompone.

Erba tagliata usata come compostaggio

Una volta preparato e trattata correttamente l’erba appena tosata, sarai in grado di riciclare i nutrienti dall’erba in altre aree del tuo giardino. Questo può accadere se lasci i ritagli nel tuo giardino è servirà per riciclare i nutrienti di sostanza umida necessari all’ammasso di compost.